Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo banner o navigando su questo sito si acconsente al loro utilizzo

  • pleter basilica Pula
  • Tramonto dalla spiaggia di Fazana
  • Fazana porto
  • Interno camera Double Deck
  • Tramonto isoli Brioni
  • Isole Brioni

Come si prepara una Peka (e che cosa è)

La peka è una pentola di ghisa costituita da un vassoio sul quale si adagiano le pietanze e poi un coperchio pesantissimo per chiudere il vassoio. Il tutto viene messo sopra, e coperto, di braci ardenti.

E’ una preparazione diffusa in tutta la croazia. Il nome varia asseconda delle zone così come il suo contenuto. La peka può essere fatta di carne di maiale, manzo,capretto o agnello, polpo o seppia. A corredo vanno poi sempre cipolle, patate e carote. Ecco come preparare una ottima peka nel caso vogliate provarla.

Per cucinare una ottima peka serve:

  1. Una Peka di ghisa
  2. Un ottimo fuoco per avere tante, ma tante, braci

Il procedimento è il seguente

  1. Quando le braci sono pronte, mettere sul vassoio della peka gli ingredienti; la carne,o il pesce e le verdure oliate e condite a piacimento, noi usiamo mettere olio evo, sale, rosmarino salvia ed un po’ di pepe; coprire il tutto con il coperchio di ghisa della peka.
    01 Peka02 Peka03 Peka

  2. Posizionare il tutto sulla brace.
  3. Coprire il coperchio di ghisa con le braci e lasciar cuocere.
    05 Peka
    Per cucinare bene la peka, serve un po’ di esperienza in quanto non si può aprire il tutto per valutare lo stato di cottura. Noi abbiamo messo della carne giovane, fatta a pezzi piccoli con le verdure e abbiamo cotto per circa un’ora e mezza. Il tempo dipende dal tipo di carne, dalla dimensione dei pezzi e dalla brace che avete a disposizione.
  4. Quando avete deciso che il tempo necessario è trascorso, spostate la peka dalle braci, togliete quelle che la coprivano e con l’ausilio di un palo metallico togliete il coperchio. Se tutto è andato per il meglio, quello che dovreste ottenere è qualcosa tipo questo.
    06 Peka
  5. Ultimo passo per la buona riuscita della Peka e tanta compagnia e voglia di mangiare assieme, con il supporto di un bicchiere di buon Teran della zona o Malvazija se fate la peka di pesce.

In Istra vi sono alcuni ristoranti che propongono questa pietanza nel loro menù. Solitamente, dati i tmpi di preparazione richiedono prenotazione. Non esitate a chiederci quali sono i migliori ristoranti della zona che preparano questa prelibatezza.

Qui posso entrare

Bici

Eventi

Offerte Speciali

Visite guidate

Mare e Spiagge